Sacchetto Sottovuoto

Metodo – Saldatura

Il confezionamento sottovuoto è un sistema molto semplice che consiste nell’eliminazione dal contenitore di tutta l’aria presente, rimuovendo quindi l’ossigeno che è il principale responsabile dell’ossidazione e della proliferazione batterica. Tramite il sottovuoto si migliorano così le condizioni di conservazione del prodotto prolungandone la shelf-life.

Vantaggi

Questo tipo di confezione aumenta considerevolmente la durata del prodotto.  I prodotti organici preservano il loro aspetto e viene prolungata la loro conservazione; i prodotti medicali vengono mantenuti in una confezione sterile che li protegge dagli agenti esterni quali aria, luce e umidità; i prodotti industriali, grazie all’eliminazione dell’atmosfera, vengono protetti dall’ossidazione.

Grazie al sottovuoto, inoltre, il prodotto viene fissato alla confezione che gli conferisce un’ulteriore protezione dalle sollecitazioni meccaniche ed il volume della confezione viene contemporaneamente ridotto.

Applicazioni

Le confezioni sottovuoto sono adatte a tutti i prodotti alimentari, medicali, industriali e beni di consumo che possono essere soggetti allo schiacciamento dovuto alla differenza di pressione.

BMB consiglia di utilizzare altre tecnologie come Vuoto parziale o Atmosfera modificata per tutti i prodotti delicati o fragili che verrebbero deformati dalla differenza di pressione.

shutterstock_1896482584
shutterstock_1583614276
shutterstock_609923711
shutterstock_1430077016
shutterstock_1493300114
shutterstock_1920452804
shutterstock_1955969380
previous arrow
next arrow